Archivio | ottobre, 2017

Cicloraduno 2017 Fiab NordOvest

9 Ott

CICLORADUNO  2017 FIAB  NORDOVEST

Lungo il Tanaro da Pollenzo ad Alessandria

Sabato 7 e domenica 8 ottobre si è svolto il cicloraduno Fiab Nord Ovest  2017.

Le associazioni Fiab del Piemonte, Liguria e Val d’Aosta hanno percorso la bassa val Tanaro, per promuovere il completamento di un percorso ciclabile a lunga percorrenza lungo il fiume, dalle Alpi Marittime al Po: il primo giorno il tratto da Pollenzo ad Asti della Ciclovia Svizzera-Mare (Bicitalia15), che dalla Val d’Ossola raggiunge la costa ligure a Imperia, il secondo giorno  da Asti lungo la Via dei Pellegrini (Bicitalia3), che dal valico del Moncenisio porta a Roma, fino ad Alessandria.

Abbiamo attraversato Langhe, Roero e Monferrato, territori ideali per un turismo lento e sostenibile, che grazie alla loro bellezza e qualità hanno meritato di essere inseriti tra i paesaggi vitivinicoli UNESCO.

Sabato alle ore 18 si è svolto un convegno ad Asti. Erano presenti i rappresentanti della provincia  e del comune di Asti che hanno dialogato con Fiab sulla opportunità legata alla realizzazione di questa ciclovia. Il coordinatore di Fiab Giorgio Ceccarelli ha fatto il punto sugli studi di fattibilità della rete ciclabile  della Regione Piemonte e sono intervenuti i responsabili dei progetti che hanno avuto il finanziamento. E’ emersa soprattutto la necessità di fare rete per evitare che si creino delle sovrapposizioni o collegamenti mancanti  in uno stesso territorio.

Domenica siamo stati accolti sul nuovo ponte, anche ciclabile, dall’assessore alla mobilità di Alessandria.

Due intense giornate di collaudo, sperimentazione del percorso e dialogo aperto e collaborativo con le amministrazioni: un risultato positivo per Fiab che vuole essere di supporto a chi governa il territorio per precisare al meglio i molti temi legati all’uso della bicicletta (turismo, mobilità, cultura, …), anche grazie all’esperienza dei propri soci.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci