Assicurazione soci

Assicurazione Responsabilità Civile soci

RC bici 

Compresa nel costo della tessera, per tutti i soci Bicingiro FIAB, c’è l’assicurazione RC BICI che copre, 24 ore su 24, i danni che ciascun socio può procurare a terzi, durante i suoi spostamenti in bici, anche personali e al di fuori delle attività dell’Associazione. La copertura vale in qualsiasi paese dell’Europa geografica, anche al di fuori dei paesi UE.

L’assicurazione è valida anche per le biciclette a pedalata assistita e copre anche i donni causati dalla bicicletta sui mezzi pubblici (treni, autobus, navi ecc.) sui quali è consentito il trasporto di biciclette.

Massimali: 2.000.000€ per sinistro, 2.000.000€ per persona, 2.000.000€ per danni a cose

Franchigia: 350€ per evento, a carico del socio che ha causato il danno

RC Associazione

Compresa nel costo della tessera, c’è anche l’assicurazione RC Associazione che copre il socio per danni che può causare a terzi durante la sua partecipazione alle attività dell’Associazione. La copertura vale quindi sia per le gite in bicicletta che per tutte le altre iniziative promosse dall’Associazione: manifestazioni, riunioni, convegni, dibattiti, proiezioni, serate culturali e corsi inerenti l’oggetto sociale, pranzi e cene sociali, viaggi in bus, treno, nave ecc., altre attività quali ad es. escursioni a piedi o con le ciaspole…

La copertura si estende anche a coloro che, in quel momento, rappresentano l’Associazione, presidente, consiglieri, capigita, volontari, accompagnatori, istruttori, addetti incaricati a rappresentare l’Associazione in quel determinato evento. 

Presidente, consiglieri, soci e non soci sono tutti terzi tra loro.

Massimali: 2.000.000€ per sinistro, 2.000.000€ per persona, 2.000.000€ per danni a cose

Franchigia: 350€ per evento, a carico del socio che ha causato il danno

Patronato legale

Se il socio subisce un danno per colpa di terzi e non si ritiene giustamente indennizzato da parte dell’assicurazione di chi ha causato il danno, può richiedere l’intervento gratuito del Patronato legale della FIAB. Se colui che ha causato il danno vuole comunque dare parte della colpa al socio danneggiato, la FIAB, al ricevimento della denuncia, aprirà il sinistro e si occuperà del contenzioso.

Assicurazione infortuni

E’ consigliabile che ciascun socio stipuli un’assicurazione infortuni personale annuale 24 ore, che lo copra da qualsiasi infortunio.

Per i propri soci la FIAB propone una polizza infortuni 24 ore, studiata in collaborazione con la UNIPOL assicurazioni.

Copre i danni che si subiscono quando si va in bicicletta, 24 ore su 24, quindi anche durante il tragitto per il lavoro o per andare a fare la spesa. Copre anche i danni subiti svolgendo qualsiasi attività, anche per esempio incidenti con gli sci o incidenti avvenuti a casa. Copre anche i sinistri che avvengono in auto e anche se si è alla guida!

Questa polizza può essere sottoscritta soltanto da coloro che non abbiano ancora compiuto 80 anni.

Massimali: 25.000€ morte, 50.000€ invalidità permanente, 15€ indennità per ricovero ospedaliero, 1.000€ rimborso ospedaliero.

Franchigie: invalidità permanente 3% fino al 25% del danno; oltre non c’è franchigia. Per gli over 75 la franchigia è del 5%. Rimborso spese sanitarie 50€ per sinistro.

Costo annuale 90€

Per maggiori informazioni :

Antenore Vicari: tel. 3494634595tel. 011 488529 – e-mail: assicurazione@fiab-onlus.it

o cliccate sui seguenti link:

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: